STEFANO

Vivo ad Aosta dove sono nato nel 1969. Laureato in Scienze Politiche con una tesi riguardante il periodo dell'ultima dittatura in Argentina con un approfondimento monografico sul tema dei desaparecidos.

Nel 2010 decido di ampliare le mie conoscenze fotografiche, fino ad allora amatoriali, frequentando workshop e corsi di formazione con il fotogiornalista Ugo Borga.

Di qui nasce la mia passione per il reportage di carattere sociale. A partire dal 2014 approfondisco la ricerca del linguaggio ed editing fotografico partecipando a workshop eilezioni individuali i n italia e all'estero con il fotoreporter Valerio Bispuri e frequentando i corsi di perfezionamento organizzati dalle associazioni "Officine fotografiche" e "WSP" di Roma.

Dal 2015 sto lavorando a tre progetti a lungo termine: "I primi 300 anni di Franca" un'indagine sul tema della vecchiaia della, malattia, "Pase libre" una panoramica sull'identità di genere in Latinoamerica e dal 2017 "Faire avec" che tratta il tema delle malattie rare in Italia. “

Nel 2017 il progetto “I primi 300 anni di Franca” è stato in mostra al Festival della fotografia europea di Reggio Emilia. https://www.fotografiaeuropea.it/off2017/mostrBoe/st...

Nel 2019 ho incominciato a lavorare al progetto "Body and soul", percorso di ricerca fotografica all'interno delle malattie alimentari maschili

Nel febbraio 2019 ho vinto la VI edizione del Premio OMaR per la Comunicazione sulle Malattie e i Tumori Rari, organizzato dall’Osservatorio Malattie Rare in partnership con il Centro Nazionale Malattie Rare dell’ISS, Orphanet, Fondazione Telethon e Uniamo FIMR Onlus. per la miglior divulgazione attraverso la fotografia.

Da una costola del progetto fotografico è nata una serie di audiodocumentari andati in onda su Radio 3 Rai all'interno della trasmissione "Tre soldi" https://www.raiplayradio.it/playlist/2020/02/Faire...


Promo "Faire Avec"







CONTATTI